Arera: passaggio al mercato libero per 3,5 milioni di utenti del gas in italia

Ascolta l’articolo

A partire da oggi, 3,5 milioni di utenti del mercato tutelato del gas passeranno al mercato libero. Arera, l’Autorità pubblica dell’energia, ha reso noto questo dato. Attualmente, in Italia, ci sono circa 6.027.000 utenti nel mercato tutelato del gas su un totale di 20.430.000. Di questi, 2,5 milioni sono considerati “vulnerabili” a causa di situazioni economiche svantaggiate, malattie, disabilità, residenza in zone disastrate o isole non interconnesse, o per avere più di 75 anni. I restanti 3,5 milioni di utenti sono considerati “non vulnerabili”. I primi continueranno a rimanere nel mercato tutelato con tariffe stabilite dallo Stato, mentre i secondi entreranno nel mercato libero con tariffe a prezzo variabile.

È importante sottoscrivere un’offerta di mercato libero, altrimenti a partire da luglio 2024 la fornitura passerà automaticamente, senza interruzioni, al Servizio a tutele graduali che avrà una durata di circa 3 anni con cambiamenti progressivi. Le condizioni contrattuali ed economiche di questo servizio saranno definite dall’Arera anche sulla base di procedure concorsuali, i cui risultati saranno noti a febbraio. Sarà inoltre possibile scegliere un contratto del mercato libero in qualsiasi momento. I clienti domestici vulnerabili continueranno a essere serviti nel servizio di maggior Tutela anche dopo il primo luglio 2024.

VUOI SCOPRIRE LE MIGLIORI PROPOSTE DEL MERCATO ENERGIA?

Ti proporremo le migliori soluzioni alle tue esigenze

Oppure prenota un appuntamento online

Condividi:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

On Key

Post interessanti

Chat
Consulting and Solution
Ciao 👋
Come posso aiutarti?