L’embargo petrolifero

Picture of Redazione

Redazione

Nonostante Israele sia in guerra e l’attacco sia stato inaspettato, le conseguenze per i mercati energetici sono diverse rispetto alla guerra del Kippur del 1973. Un nuovo embargo petrolifero è improbabile e non sembra esserci spazio per ritorsioni di quella portata. Nonostante ciò, i mercati energetici potrebbero comunque subire conseguenze negative.

L’embargo petrolifero del 1973, decretato dai produttori arabi, non sembra ripetersi in questa situazione. Nonostante le analogie con gli eventi dell’epoca, è improbabile che si verifichi un nuovo embargo petrolifero simile. Tuttavia, ciò non significa che i mercati energetici siano al sicuro da conseguenze negative.

Nonostante le incertezze, è importante monitorare da vicino la situazione e le sue implicazioni sui mercati energetici. Nonostante un nuovo embargo petrolifero sia improbabile, i mercati potrebbero subire delle conseguenze e quindi è importante rimanere vigili.

Condividi:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

On Key

Post interessanti

Chat
Consulting and Solution
Ciao 👋
Come posso aiutarti?