Variazioni tariffarie previste dalle bollette a partire da aprile: rientro alle modalità standard per bonus sociali e soglie Isee

Picture of Redazione

Redazione

Ascolta l’articolo

Nei prossimi mesi, è atteso un rincaro sulle fatture energetiche, mentre i vantaggi sociali per i servizi elettrici e del gas ritorneranno alle normali modalità. Questo significa che le soglie reddituali Isee saranno ripristinate: 9.530 euro per i nuclei familiari standard e 20.000 euro per quelli più numerosi con oltre tre figli. Il cosiddetto bonus sociale, che consente agli utenti domestici e non domestici svantaggiati economicamente di ricevere uno sconto sulle bollette, seguirà di nuovo i criteri consueti. La soglia Isee per qualificarsi per questo agevolazione sarà fissata a 9.530 euro, salendo a 20.000 euro per le famiglie numerose con più di tre figli.

Nel 2023, il numero di persone che potevano beneficiare di questi sconti era stato ampliato (le soglie erano fino a 15.000 euro e 30.000 euro per i nuclei familiari più grandi). Tuttavia, è stato confermato il sostegno straordinario, il quale varia in base al numero di membri del nucleo familiare, e sarà applicato automaticamente a coloro che già ricevevano il bonus elettrico, come stabilito dalla Legge di Bilancio 2024.

Inoltre, sono previsti aumenti significativi sulle bollette. Tra i costi maggiori, si menzionano gli incentivi per le energie rinnovabili. Secondo una fonte autorevole, la spesa energetica per una famiglia media aumenterà del 17%, pari a circa 3 centesimi per kWh più tasse. La componente destinata ad incentivare il bonus elettrico, la sicurezza nucleare, le agevolazioni tariffarie per il trasporto ferroviario e il sostegno alla ricerca di sistema aumenterà del 26%, corrispondente a circa 0,9 centesimi per kWh. Complessivamente, l’incremento di entrambe le voci sarà del 19%, portando il costo totale a circa 4,2 centesimi per kWh inclusa l’IVA. Si stima un impatto medio di circa 100 euro sulle famiglie.

VUOI SCOPRIRE COME RISPARMIARE SUI COSTI PER LA TUA AZIENDA?

Contattaci e ti proporremo la migliore soluzione

Oppure prenota un appuntamento online

Condividi:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post interessanti

Un nuovo sistema di raccolta dell’energia solare ad altissimo rendimento

I ricercatori della Julius-Maximilians-Universität di Würzburg hanno sviluppato un sistema solare che utilizza coloranti organici per assorbire l’intero spettro della luce visibile, raggiungendo un’efficienza del 38%. Il sistema URPB utilizza quattro coloranti merocianina sovrapposti per catturare diverse lunghezze d’onda, promettendo un futuro energetico più sostenibile e riducendo la dipendenza dai combustibili fossili.

Aumento delle entrate per petrolio e gas nel 2024 rispetto al 2023

Le entrate del bilancio russo da petrolio e gas sono aumentate del 50% tra gennaio e maggio 2024 rispetto allo stesso periodo del 2023, raggiungendo 55,7 miliardi di dollari. L’aumento è dovuto a prezzi più alti del greggio e al rublo debole, nonostante le sanzioni internazionali contro la Russia.

Chat
Consulting and Solution
Ciao 👋
Come posso aiutarti?